Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

« Torna agli eventi

Da un’idea di Sebastiano Brusco – Musica e Arte

Inizio:
5 Giugno 2011 20:00
Fine:
5 Giugno 2011 23:00
Prezzo:
15 euro riservati 10 euro non riservati
Locale:
Domus Talenti
Indirizzo:
Via delle quattro fontane 113, Roma, RM, Italia, 00184

1°concerto giovedì 12 maggio ore 20.30 ingresso aperitivo e spettacolo: con posto riservato 15 euro senza prenotazione 10 euro

2° concerto giovedì 19 maggio

3° concertogiovedì 26 maggio

4° concerto domenica 29 maggio

5° domenica 5 giugno

6° concerto domenica 12 giugno

In dieci anni di stagioni di concerti a S.Agnese in Agone, ho passato molto tempo nel centro storico di Roma dove ho conosciuto persone che vivono d’arte e artisti. Dai nostri incontri è nata l’idea di unire i due mondi: il mondo dell’arte visiva e quello della musica. Abbinare, in un’unica performance, l’interpretazione della musica e la creazione visiva porterà alla nascita di un evento irripetibile e straordinario. L’artista visivo creerà qualcosa sui brani eseguiti dal vivo e nessuno sa cosa succederà tranne gli artisti stessi: una interazione tra vista e udito dove anche il pubblico parteciperà con l’energia della propria emozione. Il tutto nasce dalla volontà di creare una occasione dove riunire persone che sono spinte dalla curiosità per le sensazioni e le emozioni stimolate dall’arte e avere la possibilità di conoscersi e confrontarsi con altri che hanno in comune la stessa ricerca. A questo proposito, per dare la possibilità di socializzare e comunicare ci sarà un aperitivo nel bel chiostro antistante la Domus Talenti.

Sebastiano Brusco

dimenticavo: Una selezione di vini sarà offerta da Vini D’Italia per continuare a “viaggiare” poeticamente attraverso il gusto

Nel 1°concerto giovedì 12 maggio l’artista Giancarlino Benedetti Corcos che ha vissuto a Parigi e adora Poulenc dipingerà un quadro durante l’esecuzione di un brano di questo autore. Natalia Benedetti al clarinetto e Sebastiano Brusco al piano.

Nel 2° concerto giovedì 19 maggio Bo Vignoli preparerà un opera sul trio di Schubert dell’op 100 che ha ispirato anche il regista Kubrick nel film Berry Lindon. Eseguito dal Trio Borromini. Francesco Peverini, Marco Algenti e Lisa Francese Taeschner.

Nel 3° Agnese giovedì 26 maggio Nora Lux farà una performance sulla musica sanguigna del russo di Rachmaninov per violoncello e pianoforte eseguita da Danilo Squitieri e Fiorenzo Pascalucci.

Nel 4° concerto domenica 29 maggio Gianluca Cavallo dipingerà una tela sulle musiche futuriste di Casella e francesi di Satie e Debussy. Eseguite dal Duo Brusco- Scolastra.

Nel 5° domenica 5 giugno Valerio Aschi preparerà un video sulla solarità di Bach per violino e pianoforte. Eseguita da Anna Pugliese al violino e Marco Gaggini.

Nel 6° domenica 12 giugno Laura Palmieri creerà un opera sugli improvvisi di Schubert: il musicista che “dipinge” paesaggi con la musica.Eseguiti da Sebastiano Brusco al pianoforte.

Condividi su:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogplay
  • Add to favorites
  • RSS
  • Twitter

 

I commenti sono chiusi.