Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

« Torna agli eventi

Teatro Simili Opposti di Francesca Accardi

Inizio:
20 Gennaio 2011 20:30
Fine:
20 Gennaio 2011 23:00
Prezzo:
12 euro
Locale:
Domus Talenti
Telefono:
0697996300
Indirizzo:

Google Map
Via delle quattro fontane 113, Roma, RM, Italia, 00184

Giovedì 20 Gennaio Ore 20.30 Ingresso unico 12 euro

Simili opposti con Francesca Accardi

rielaborazione drammaturgica e regia Francesca Accardi

Due forze contrapposte s’incontrano:male di vivere ed attaccamento alla vita,dando origine ad un’intersezione tra prosa e poesia e tra autori distinti.

Forze dirompenti che in parte destabilizzano ed in parte,paradossalmente si bilanciano,creando uno dei motori dell’animo umano,ovvero una tensione imprescindibile nella vita di ogni individuo.

L’unica via di fuga dalla vita è la morte,l’unica via di fuga dalla morte è la vita,la vita porta con sé anche il dolore.

L’unica via di fuga dal dolore è la fuga dalla vita?

Qualcuno desidera la morte quando potrebbe scegliere anche di vivere,(Ersilia di “Vestire gli gnudi”)qualcun altro,sapendo di dover morire entro poco tempo,se potesse sceglierebbe di vivere e finché vive,si attacca alla vita in tutti i suoi aspetti,anche i piu’ semplici(l’uomo dal fiore in bocca)puo’ succedere la medisima cosa anche vedendo da vicino la morte di un’altra persona(è il caso di “Veglia” di Ungaretti)

Pirandello,Montale ed Ungaretti diversi per alcuni aspetti,ma accomunati in alcuni loro testi,da moti dell’anima quali male di vivere ed attaccamento alla vita.

Parole tormentate di Ersilia e dell’uomo dal fiore in bocca,intervallate da versi di Ungaretti e Montale che tornano ripetutamente,talvolta in maniera martellante ed ossessiva,come sempre tornano questi moti dell’anima

Il male di vivere puo’ portare ad un desiderio di morte,ma la morte vicina,puo’ acuire una forte sete di vita.

Condividi su:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogplay
  • Add to favorites
  • RSS
  • Twitter

 

I commenti sono chiusi.